Riccardo Pignatti

Dott. Riccardo Pignatti

Nato il 17/10/1973
Laureato in Psicologia presso l’Università di Padova con 110/110 lode.
Specializzato in Psicoterapia presso la Scuola europea di psicoterapia ipnotica AMISI, Milano.
Dottore di ricerca in Psicologia, Univ. Studi di Trieste.


Ulteriori Specializzazioni:

  • Perfezionamento in Psicopatologia forense, Univ. studi di Milano.
  • Precedentemente CTU presso il Tribunale di Vigevano e CTP.
  • Neuropsicologo con riconoscimento dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia.
  • Abilitazione Scientifica Nazionale a professore di seconda fascia nel settore 11/E1: Psicologia generale – Psicobiologia – Psicometria (valido dal 25/02/2014 al 25/02/2020).

Pubblicazioni:

  • Pignatti R, Platone A, Malaguti S, Lamarche J. (2015). Cosa resta della Psicoterapia ipnotica del dolore cronico? Intervista semistrutturata a due pazienti. Rivista Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ipnotica, Atti del XVI Congresso Nazionale AMISI: Ipnosi e Psicoterapia Ipnotica: Dall’induzione al percorso terapeutico.
  • Pignatti R. (2013). Per una neuroscienza ragionata dell’ipnosi. Rivista Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ipnotica. 33 (3): 60-68.
  • Pignatti R. (2012). Il marcatore somatico è meglio dei neuroni specchio? Coscienza, metafore, neuroscienze e ipnosi ericksoniana. Rivista Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ipnotica. 32 (1): 22-25.
  • Pignatti R. (2009). Il rapport come processo di comunicazione e cambiamento in psicoterapia ipnotica. Rivista Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ipnotica. 29 (4): 94-100.
  • Pignatti R, Martinoli C, Laurini S. (2004). Training di psicoterapia ipnotica nell’anziano istituzionalizzato con disturbo cognitivo lieve. Rivista Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ipnotica. 24 (3): 87-91