IL PROGRAMMA DI ARRICCHIMENTO STRUMENTALE – METODO FEUERSTEIN

Il Programma di Arricchimento Strumentale (PAS) è uno strumento elaborato negli anni ’50 dallo psicologo israeliano Reuven Feuerstein, con lo scopo di sviluppare le potenzialità dell’individuo e aumentare le sue capacità di modificarsi e trovare nuove soluzioni di fronte ad un problema.

Il metodo si basa sulla teoria della modificabilità cognitiva strutturale elaborata dal prof. Feuerstein, secondo la quale è possibile, ad ogni età, sviluppare le proprie potenzialità cognitive. Secondo Feuerstein, infatti, l’intelligenza non è un tratto imposto dalla genetica, bensì uno stato modificabile, nella quale si impara ad imparare. La modifica avviene tramite una mediazione, ovvero un fattore capace di incidere sulla struttura cognitiva e sviluppare nuove capacità. Questa situazione è definita esperienza di apprendimento mediato.

I materiali utilizzati

Il PAS è formato da 14 eserciziari detti strumenti. Essi comprendono esercizi carta-matita focalizzati su specifiche aree cognitive. Gli esercizi proposti sono accessibili a tutti poiché privi di specifici riferimenti scolastici.
Gli esercizi sono trasferibili a tutte le situazioni di vita: per questo motivo i discenti sviluppano l’abilità di applicare le loro funzioni cognitive ad ogni problema o situazione che richieda ragionamento.

Gli esercizi vengono svolti sotto la guida  di un professionista formato nel metodo. Attraverso le sue mediazioni, permette che il soggetto sviluppi abilità cognitive e metacognitive, aumentando autonomia, fiducia in sé stesso e livello di autoefficacia. Tramite il mediatore è possibile promuovere l’esperienza di apprendimento mediato.

Obiettivi

Ogni esercizio ha il suo obiettivo specifico. In generale, il PAS si propone di produrre o migliorare le capacità di imparare e quindi di:

  • Correggere le funzioni cognitive carenti (errori, disfunzionamenti, difficoltà).
  • Costruire corrette abitudini cognitive.
  • Sviluppare strumenti necessari all’apprendimento, come concetti, strategie ed operazioni mentali.
  • Mediare il cambiamento dell’immagine di sé.
  • Creare motivazioni intrinseche al compito, dando al bambino il rimando della bellezza nell’imparare.
  • Promuovere l’atteggiamento riflessivo: “Un momento… sto pensando!”.

Cosa succede in un incontro PAS?

Ogni incontro svolto con il PAS del metodo Feuerstein segue uno schema:

  • Riassunto dell’incontro precedente. Ricordando, si utilizza la memoria e si realizza la continuità del lavoro che si sta facendo. Niente rimane, pertanto, a sé stante.
  • Analisi della pagina.
  • Discussione del nuovo problema.
  • Esecuzione dell’esercizio.
  • Formulazione di strategie.
  • Discussione delle strategie utilizzate, promuovendo la metacognizione e la riflessione delle operazioni mentali messe in atto.
  • Generalizzazione delle regole: ciò che abbiamo fatto non rimane legato alla scheda, all’esercizio carta-matita. Si riflette sulle situazioni quotidiane, in cui possiamo trovare le stesse problematiche risolte nell’esercizio, e su come gestirle.
  • Sintesi finale.

Per chi?
Il Programma di Arricchimento strumentale lavora sulle strategie, non sui contenuti. Pertanto, risulta essere uno strumento valido per tutti coloro che vogliono arricchire le proprie capacità individuali. Che sia usato nell’Età Evolutiva o in quella adulta, si vanno a potenziare le strategie per la risoluzione di un compito.

  • Età evolutiva

Il Programma di Arricchimento Strumentale del metodo Feuerstein è adatto a tutti i bambini e i ragazzi a partire dagli 8 anni. È particolarmente indicato in caso di:
– Disturbi dell’apprendimento.
– Scarso rendimento scolastico.
– Deficit dell’attenzione.
– Ritardi cognitivi.
– Difficoltà di organizzazione e pianificazione dell’attività.

  • Età Adulta

Il PAS è adatto anche all’Età Adulta. Esso sviluppa competenze di pensiero logico e creativo, problem solving, comunicazione e memoria. Le attività proposte sono inoltre una buona “palestra per il cervello”, per tenere sempre tutte le sue funzioni in allenamento.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*