Psicologia neonatale

Psicologia Neonatale

Dalla gravidanza alla relazione con il neonato, come affrontare la nascita di un bambino e i suoi primi mesi di vita? La nascita di un figlio è un’avventura ricca di emozioni e di scoperte. A volte, però si possono manifestare delle incertezze riguardo alla gestione del bambino o alla propria adeguatezza come genitore. In particolare, la nascita di un bebè a lungo desiderato, di un bambino prematuro oppure una nascita gemellare, sono eventi che possono provocare un forte carico emotivo. Il nostro Centro propone un percorso per aiutare i neo-genitori ad entrare positivamente in relazione con i propri bambini, ad acquisire fiducia riguardo al ruolo di genitore e a risolvere i problemi della vita quotidiana, come per esempio i disturbi del sonno, l’irrequietezza del neonato o le varie difficoltà che possono presentarsi in caso di bambini nati prematuri. Obiettivo di tali interventi, che sono principalmente rivolti ai bambini da 0 a 3 anni e ai loro genitori, è di fornire indicazioni utili per interagire con i propri figli, per vivere l’evento nascita e la condizione di neogenitore con la serenità che meritano.

 

Percorsi di preparazione alla nascita in gravidanza

Il Centro, inoltre, propone per tutte le coppie in “dolce attesa” degli incontri che aiutano a prepararsi a vivere con serenità il periodo che precede l’arrivo del bebè. La gravidanza, infatti, pur essendo un evento naturale, per i cambiamenti che comporta, può suscitare ansie e paure. L’ansia può riguardare la donna ed il proprio vissuto corporeo: il mio corpo si trasforma! Potrò continuare a piacere? Il parto sarà veramente così doloroso? Sarò capace di svolgere il ruolo di madre? Il figlio che dovrà nascere sarà sano? L’ansia legata al rapporto con il proprio compagno: come cambierà il nostro rapporto con un figlio? Sarà meglio o peggio? Come mai sono cambiati i rapporti sessuali? Parlare e confrontarsi con una persona esperta può essere di grande aiuto per affrontare e vivere con serenità il “lieto evento”.