Psicologia Anziani

Interventi psicologici rivolti agli anziani e alle persone che li accudiscono finalizzati a sostenere, accompagnare e risolvere le situazioni di disagio che si creano nella famiglia quando un suo membro perde la memoria a causa di un normale/patologico decadimento mentale. L’intervento è, inoltre, rivolto a tutti gli anziani e familiari che presentano disagi della sfera emotiva come depressione o ansia. Il protocollo di intervento si struttura in tre fasi:

1) diagnosi:

  •  inquadramento diagnostico del paziente anziano effettuato da un’equipe multidisciplinare (geriatra, psicologo, neuropsicologo)
  • visita geriatrica • valutazione neuropsicologica
  • colloquio di restituzione e indicazioni pratiche su come procedere in seguito alla diagnosi

 

2) Intervento post-diagnosi con i famigliari e persone che accudiscono l’anziano:

  • incontri finalizzati a dare indicazioni pratiche relative alla gestione dell’anziano.
  • colloqui di consulenza, supporto psicologico e psicoterapia individuale/famigliare
  • contenimento delle problematiche psico-emotive e comportamentali del paziente e del famigliare • accompagnamento nel processo di cambiamento di vita della persona affetta da demenza

3) Intervento post-diagnosi con l’anziano affetto da demenza:

  • sedute di stimolazione cognitiva individuale e di gruppo
  • memory training

Gli interventi offerti dal Centro sono particolarmente indicati per tutti gli anziani affetti da Alzheimer e altre tipologie di demenze, per coloro che sono affetti da sindrome ansioso-depressiva. Inoltre, sono indicati per sostenere i familiari che offrono accudimento e che sono affetti da sindrome ansioso-depressiva causata da difficoltà gestionale del paziente con demenza a domicilio. L’equipe del centro, inoltre, effettua perizie per tribunale per determinare il livello cognitivo del soggetto e offre servizi di consulenza per l’amministratore di sostegno.